wwwe

In casa Roma ci si prepara ad una mini rivoluzione per l’estate. Stephan El Shaarawy, che fino a pochi giorni fa sembrava sicuro della permanenza nella capitale, potrebbe rientrare nella lista dei giocatori in procinto di dire addio.

El Shaarawy e la questione rinnovo

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport infatti il calciatore italiano sarebbe scosso dalle incertezze che attanagliano il futuro del club giallorosso. A ciò va aggiunto che il  probabile prossimo ds della società Petrarchi non ha ancora contattato telefonicamente il Faraone per rassicurarlo sul suo futuro.

Inoltre non va dimenticato che il prossimo anno la Roma potrebbe risentire di un ridimensionamento finanziario. Le casse societarie potrebbero quindi abbassare il monte ingaggi.

Ingaggio, quello di El Shaarawy, che dovrebbe vertiginosamente aumentare se le richieste del giocatore venissero assecondate. L’ala giallorossa infatti guadagna al momento 2,5 milioni netti più bonus fino al 2020. La trattativa del rinnovo lo porterebbe a guadagnare circa 3 milioni.

Il Faraone però, senza Champions League, vorrebbe chiedere alla Roma un ingaggio da 4 milioni annui. Il club ritiene eccessiva la richiesta, soprattutto considerando il contesto economico in cui la Roma versa.