Pep Guardiola non sarà il prossimo allenatore della Juventus. È quanto emerge dalle dichiarazioni di Fabio Paratici, chief football officer bianconero, ai microfoni di DAZN.

“Abbiamo le idee chiare, stiamo valutando”

“Non abbiamo avuto contatti con Guardiola e non ci abbiamo mai pensato. Finché non termineranno tutte le competizioni mi sembra giusto rimanere in questa situazione, per rispetto di tutti. Abbiamo le idee chiare, stiamo facendo le nostre valutazioni. Dybala? È un grande giocatore, è nostro e abbiamo tantissima fiducia in lui, come testimonia l’investimento fatto quattro anni fa e il rinnovo di contratto”.

Salgono dunque le quotazioni di Pochettino, Klopp e Sarri, impegnati rispettivamente in finale di Champions ed Europa League: potrebbe essere uno di loro il sostituto di Allegri sulla panchina della Juve.