Il campionato di Serie A è giunto al termine domenica scorsa e già si diffondono voci di possibili affari di mercato. Protagoniste in questo caso Roma e Juventus in una trattativa che riguarderebbe l’estremo difensore bianconero Mattia Perin e il gioiellino classe 1999 Nicolò Zaniolo, oggetto del desiderio della compagine bianconera di Torino.

Andrea Agnelli Juventus

Il piano di Agnelli

Ebbene, secondo Tuttosport il piano della società di Andrea Agnelli è quello di utilizzare il proprio numero 22 come pedina di scambio, insieme ad un conguaglio economico, per arrivare all’altro 22, quello giallorosso,in procinto di rinnovare con il club capitolino.

Il portiere ex Genoa sembra pronto a dire addio alla Juventus dopo un solo anno, senza aver avuto la possibilità di mettersi in mostra, e sulle sue tracce c’è proprio la Roma, pronta a scaricare l’attuale numero 1 svedese Robin Olsen, il quale non ha mostrato abbastanza sicurezza nel difendere la porta.

mattia-perin

L’insidia Tottenham

Non c’è stato ancora nulla di estremamente concreto tra le due parti, ma vi sarebbero stati i primi contatti che hanno evidenziato la disponibilità del portiere pontino di trasferirsi nella Capitale. A causa della mancata qualificazione in Champions League, la Roma si vede costretta a dover incassare almeno 40 milioni di euro di plusvalenze entro la fine di giugno. Qualcuno, dunque, partirà e tra questi vi potrebbe essere il talento ex Inter: Paratici si è messo in contatto con il suo entourage nei giorni scorsi, e la società campione d’Italia sembra pronta a mettere sul tavolo delle trattative Mattia Perin, più soldi, come via per arrivare al classe ’99. Non va però esclusa una possibile offerta del Tottenham, il quale potrebbe presentare una proposta pari a 40/50 milioni di euro dopo la finale di Champions di sabato.