Non è stata una stagione calcistica entusiasmante per la città di Madrid, in nessuna delle due sponde: Colchonera e Blanca.

Il Real Madrid ha concluso la stagione appena passata al terzo posto nella Liga a quota 68 punti, a -19 dal Barcellona di Leo Messi. La squadra di Zinedine Zidane, allora, vuole rilanciarsi immediatamente per tornare ad essere più competitiva possibile su tutti i fronti nella prossima stagione e, per ripartire al meglio, ha ufficializzato nella giornata odierna l’arrivo del giovane attaccante serbo, ormai ex Eintracht Francoforte, Luka Jovic.

I dettagli dell’affare

Era nell’aria già da qualche mese il trasferimento del serbo, ma a renderlo noto è stato proprio il club spagnolo attraverso i suoi profili social soltanto nella mattinata di oggi. L’attaccante classe 1997 ha firmato un contratto che lo legherà alla società di Florentino Perez fino al 2025: versati nelle casse tedesche 65 milioni di euro.

Il comunicato

“Il Real Madrid e l’Eintracht Francoforte hanno trovato l’accordo per il trasferimento di Luka Jovic. Il giocatore si lega al club per le prossime sei stagioni, fino al 30 giugno 2025”.

I tweet