Atletico Madrid e Chelsea trovano un accordo per Morata.

Nella scorsa stagione il calciatore spagnolo era in prestito con diritto di riscatto fissato a 50 milioni ai colchoneros. La società biancorossa ha trovato un accordo con i blues per il rinnovo del prestito e il riscatto definitivo del giocatore.

I dettagli

Secondo quanto riportato dai canali social della squadra spagnola, Morata giocherà in prestito a Madrid per un altro anno. A partire dalla stagione 2020-2021 però, il 26enne attaccante diventerà un giocatore dell’Atletico Madrid a tutti gli effetti con gli spagnoli che verseranno i 50 milioni del riscatto. Tutto ciò per evitare problemi con il Financial Fair Play, visto l’acquisto più che oneroso del giovane Joao Felix. Di seguito il comunicato sul sito web dei colchoneros.

Il comunicato ufficiale

“L’Atlético de Madrid e il Chelsea FC hanno raggiunto un accordo sul trasferimento di Álvaro Morata dal 1 ° luglio 2020. L’attaccante spagnolo giocherà al nostro club in prestito in questa stagione, come concordato quando è entrato in Atlético de Madrid nella finestra di trasferimento di gennaio, e il passaggio diventerà permanente all’inizio della stagione 2020-21”.

Il tweet