La Roma continua insistentemente a cercare Nkoulou, il difensore del Torino. Tra i primi obiettivi giallorossi in lista, il camerunense venne portato in Italia proprio da Petrachi, il quale lo prelevò dal Lione per 4 milioni di euro.

Ora il neo diesse giallorosso vuole portarsi il difensore con sé nell’avventura nella capitale. Il problema è che il presidente granata Cairo lo valuti 35 milioni, considerati troppi dalla Roma per un giocatore che il prossimo anno dovrà compiere 30 anni.

Ecco allora il piano della Roma per arrivare all’acquisto di Nkoulou: un calciatore giallorosso ed un conguaglio economico per avvicinarsi alla cifra richiesta.

Roma – Nkoulou: c’è l’offerta giallorossa

La Roma sta per incassare 18 milioni dalla cessione di El Shaarawy in Cina, dopo di che potrà dare l’accelerata decisiva alla trattativa col Toro. Petrachi gode di un ottimo rapporto con l’entourage del giocatore e consapevole di ciò è pronto a sferrare l’ultimo attacco al muro eretto dai granata.

L’offerta giallorossa fatta recapitare al Torino, la quale potrebbe essere anche l’ultima, è di 10 milioni più il cartellino di Diego Perotti. L’argentino infatti, in procinto di lasciare Roma, piace tantissimo al tecnico granata Walter Mazzarri soprattutto per la sua duttilità in campo.

L’offerta quindi c’è ed è interessante, la Roma è fortemente intenzionata a prelevare il roccioso difensore Nkoulou dal Torino, resta da capire se Cairo riuscirà a convincersi oppure respingerà tutti come fatto per Lyanco e Izzo.