wwwe

Nicolò Zaniolo è sicuramente uno dei pezzi pregiati della rosa della Roma. Una rosa che sta subendo un’importante rifondazione e che, almeno nelle intenzioni, dovrebbe ripartire proprio dal giovane talento azzurro.

Tuttavia, le vicende riguardanti il rinnovo di contratto e del possibile interesse di vari top club continua a preoccupare i tifosi. A riguardo è intervenuto l’agente del ragazzo, Claudio Vigorelli, tramite un post sul profilo instagram della sua agenzia Vigo Global Sport Services.

Di seguito riportiamo le parole di Vigorelli, convinto che per Nicolò la Roma sia una priorità.

Ag. Zaniolo: “Mai fatte pressioni per il rinnovo; attendiamo Petrachi”

Si è sentito molto parlare in queste ultime settimane di Zaniolo, della Roma e del suo contratto. Considerata l’attenzione mediatica alla quale è stato sottoposto Nicolò a livello nazionale e internazionale, è importante fare alcune precisazioni. Non è mai stata fatta pressione alla Roma o da parte della Roma per il rinnovo del contratto di Nicolò. Con l’ex direttore sportivo Monchi e Ricky Massara avevamo concordato di rivederci al termine della stagione per riadattare il contratto di un giocatore che ha vissuto un’annata straordinaria con 36 presenze e 6 gol tra Serie A e Champions League.

Dal primo luglio Petrachi ha assunto il ruolo di direttore sportivo della Roma. In attesa di incontrarlo, colgo l’occasione per fargli i complimenti pubblicamente per il suo nuovo incarico e per questa nuova sfida professionale. Petrachi ha già avuto modo di esprimere anche pubblicamente la stima per un giovane di talento come Zaniolo, riconosciuto pubblicamente da autorevoli addetti ai lavori e inserito dal Cies Football Observatory al terzo posto tra gli Under 20 con la valutazione più alta d’Europa. Nicolò è un patrimonio della Roma che ha creduto prima di tutti nel suo talento e come tale dovrà essere preservato. Per questo è fondamentale costruire insieme il percorso più idoneo a valorizzarlo e continuare lo straordinario percorso di crescita anche nella prossima stagione. Ad oggi, per quel che ci riguarda nessuna trattativa è in corso con alcuna società internazionale o italiana.

Nicolò si sta godendo gli ultimi giorni di meritato riposo dopo un’estate che lo ha visto impegnato anche in un torneo importante come l’Europeo Under 21 con la maglia della nazionale. È pronto a ripartire dando come sempre il massimo anche grazie al supporto della sua famiglia che riveste un ruolo fondamentale per aiutarlo nel percorso di crescita dentro e fuori dal campo, soprattutto per un ragazzo di vent’anni appena compiuti”.