wwwe

Ora è ufficiale: Antoine Griezmann è un nuovo giocatore del Barcellona.

I blaugrana hanno versato la clausola di 120 milioni all’Atletico Madrid, e l’attaccante francese ha firmato un contratto fino al 2024. Il Barcellona, dal canto suo, ha voluto inserire una nuova clausola nel contratto del calciatore 28enne pari a 800 milioni di euro per blindare il “piccolo diavolo”. Di seguito riportiamo il comunicato ufficiale del Barca.

Il comunicato ufficiale

“Il Barcellona F.C. ha pagato la clausola da 120 milioni di euro per liberare Antoine Griezmann dall’Atlético Madrid. Il giocatore firmerà un contratto con il suo nuovo club per le prossime cinque stagioni, fino al 30 giugno 2024, con una clausola di 800 milioni di euro. Pubblicheremo a breve il programma completo per la presentazione di Antoine Griezmann come nuovo membro della prima squadra del Barça”.

Il polemico comunicato di risposta dell’Atletico

L’Atletico ha risposto al Barcellona che pretende il versamento completo della clausola originaria (200 milioni) al fronte del pagamento di soli 120 da parte del Barcellona: “L’importo depositato è insufficiente al soddisfacimento della clausola, in quanto è evidente che l’impegno tra il giocatore e il Barcellona è stato chiuso prima che la suddetta clausola scendesse da 200 a 120 milioni di euro, così come lo stesso Griezmann ha annunciato l’addio al club in data 14 maggio. Abbiamo già avviato le procedure che riteniamo opportune per la difesa dei nostri legittimi diritti”.

Il tweet