Ora è ufficiale. Nicolò Zaniolo rinnova il suo contratto con la Roma fino al 2024.

Il contratto del calciatore giallorosso sarebbe scaduto nel 2023, ma la società capitolina ha deciso insieme al suo agente di rinnovargli il contratto per un ulteriore anno, per ottenere un adeguamento al suo stipendio.

Le cifre del nuovo contratto devono essere ancora rivelate. Nel contratto precendete Zaniolo percepiva 300 mila euro netti l’anno, cifra che, con il rinnovo, andrà sicuramente a superare il milione.

Il comunicato ufficiale sul sito del club

L’AS Roma è lieta di annunciare che Nicolò Zaniolo ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2024.

L’esterno, classe 1999, è arrivato in giallorosso nell’estate scorsa e nella sua prima stagione da professionista ha collezionato 36 presenze e 6 reti.

“Questa scelta esprime la convinzione, condivisa dal Club e dal calciatore, che alla Roma Zaniolo potrà sviluppare nel modo migliore quelle potenzialità che hanno acceso l’entusiasmo dei tifosi nel corso della scorsa stagione”, ha dichiarato il CEO del Club Guido Fienga. “Siamo certi che Nicolò ricoprirà un ruolo da protagonista nel futuro della nostra squadra”.

“È stato facile un anno fa scegliere la Roma, lo è ancora di più oggi dopo una stagione che mi ha permesso di innamorarmi di questa maglia e di questa città”, ha commentato Nicolò. “Vorrei ringraziare il Club per l’opportunità che mi è stata data di legarmi con ancora più forza a questi colori: era quello che volevo”.

Il tweet