Ora è arrivata l’ufficialità: Philippe Coutinho è un nuovo giocatore del Bayern Monaco. L’attaccante brasiliano arriva dal Barcellona con la formula del prestito oneroso per un anno a 8.5 milioni, con diritto di riscatto fissato a 120 milioni di euro.

Di seguito riportiamo la nota ufficiale del club bavarese.

Il comunicato

“L’FC Bayern Monaco ha completato il trasferimento di Philippe Coutinho. Domenica il nazionale brasiliano ha superato l’esame medico e ha firmato il contratto presso la sede del club Säbener Straße. Coutinho inizialmente trascorrerà una stagione in prestito lontano dai campioni di Spagna del Barcellona. L’FC Bayern possiede un’opzione per l’acquisto del 27enne dopo la scadenza del suo contratto di prestito il 30 giugno 2020. Tutte le parti hanno concordato di non rivelare alcun dettaglio finanziario dell’accordo.

Philippe Coutinho ha dichiarato: “Per me, questa mossa significa una nuova sfida in un nuovo paese con uno dei migliori club in Europa. Non vedo l’ora. Come l’FC Bayern, io ho grandi ambizioni e sono convinto di conseguirle insieme ai miei nuovi compagni di squadra “.

Il CEO dell’FC Bayern Karl-Heinz Rummenigge ha commentato: “Stavamo lavorando per portare Philippe Coutinho qui da un po’ di tempo e siamo molto felici di essere stati in grado di completare questo trasferimento. I nostri ringraziamenti vanno all’FC Barcelona per aver accettato di il trasferimento. Con la sua creatività e le sue eccezionali capacità, Philippe è un giocatore che rafforzerà immediatamente il nostro attacco”.

Il direttore sportivo Hasan Salihamidzic ha commentato: “Philippe ha spinto molto durante le negoziazioni con il Barcellona perché voleva assolutamente trasferirsi nell’FC Bayern. È un giocatore di livello mondiale con grande abilità, che possiamo schierare in diverse posizioni nel nostro attacco, quindi la squadra dell’FC Bayern ha guadagnato ancora più qualità. Philippe Coutinho ci aiuterà a raggiungere gli ambiziosi obiettivi che ci siamo prefissati per questa stagione”.

Coutinho è passato attraverso le squadre giovanili del club brasiliano Vasco da Gama. In Europa ha giocato per Inter, Espanyol e Liverpool. Quando si è trasferito da Liverpool a Barcellona nel gennaio 2018, è stato il secondo giocatore più costoso del mondo dopo il suo connazionale Neymar. Con i catalani, ha vinto due campionati spagnoli e, nel 2018, la Coppa di Spagna. Ha collezionato 55 presenze per la squadra nazionale brasiliana, segnando 15 gol fino ad oggi. Quest’estate, come uno dei giocatori più influenti, ha portato la Seleção  alla vittoria nella Copa América, il campionato continentale sudamericano”.

Il tweet