Claudio Marchisio appende gli scarpini al chiodo. L’ex centrocampista di Empoli, Juventus e Zenit San Pietroburgo annuncia in conferenza stampa il ritiro, che giunge per i troppi infortuni subiti e una conseguente condizione fisica tutt’altro che perfetta.

Marchisio lascia il calcio giocato

“Smetto di giocare a calcio. Negli ultimi mesi ho ricevuto offerte importanti da altri continenti, ma non avrei potuto dare fisicamente il 100%. Sul terreno di gioco ho vissuto emozioni che rimarranno per sempre dentro di me. Se non puoi dare il massimo, è giusto lasciare”. Queste le parole del “Principino”.

Ora un periodo di riflessioni in vista del futuro: Marchisio non ha ancora deciso quale carriera intraprendere e di certo le proposte non mancheranno.

Il tweet