L’agente Meary: “Dopo il primo approccio nel 2021, l’Inter Miami ha ripreso i contatti con Messi”

lionel-messi-benoit-badiashile

Dall’Equipe arriva l’ennesima bomba su Lionel Messi. Il quotidiano francese ha avuto modo di intervistare Jerome Meary, esperto di MLS e fondatore dell’agenzia Elite Athletes Agency. L’agente ha confessato che l’Inter Miami ha riallacciato i contatti con la Pulce dopo che i primi colloqui erano già avvenuti nel giugno del 2021, anno in cui il fuoriclasse argentino ha lasciato il Barcellona per accasarsi al PSG. Per il proprietario della squadra americana, Jorge Mas, Messi è diventato la priorità numero uno.

Inoltre il ricco presidente nato in Florida, durante il Mondiale in Qatar ha passato molto tempo con l’entourage del calciatore attualmente in forza al PSG. L’Inter Miami sta cercando di affondare il colpo Messi poiché l’argentino a giugno va in scadenza con il club parigino. La Pulce non sembra intenzionato a prolungare il suo rapporto con il PSG e ora ha due soluzioni possibili: tornare al Barcellona, sebbene i blaugrana non abbiano la disponibilità economica per riprendersi il calciatore, oppure cambiare continente e avventurarsi nell’arduo compito di dare lustro alla MLS.

lionel-messi

Le parole di Meary rilasciate all’Equipe

Ecco le parole riferite da Jerome Meary all’Equipe.

“Messi? È chiaramente diventato la priorità numero uno di Jorge Mas, il principale proprietario dell’Inter Miami. Le prime discussioni risalgono a giugno 2021, prima che Messi firmasse con il PSG. I colloqui sono ripresi da allora, con Jorge Mas che ha trascorso molto tempo con l’entourage di Messi durante i Mondiali in Qatar a dicembre”.