Ahmedhodzic: “Mi ha cercato il Milan, ma Atalanta squadra ideale per un giovane”

anel-ahmedhodzic

Un futuro da grande protagonista e da potenziale top player del reparto difensivo: Anel Ahmedhodzic presto potrebbe sbarcare in Italia, in Serie A, all’Atalanta. I bergamaschi seguono da tantissimo tempo il difensore classe 1999, in forza al Malmo, e già dalla prossima sessione di mercato potrebbero spingere per farlo sbarcare a Bergamo.

paolo-maldini

Il retroscena e quella Bergamo che è vicina

Ahmedhodzic, in una diretta su Clubhouse, si è voluto esporre sullo stato della trattativa con l’Atalanta, svelando anche un importante retroscena di mercato, legato ad un interesse del Milan per lui. Queste le sue parole: “Il mio passaggio all’Atalanta non è ancora ufficiale. Ci sono due società in Italia che mi hanno cercato, con i nerazzurri però la trattativa è ormai in stato avanzato. Molti club mi seguivano e mi volevano già a gennaio. I rossoneri hanno chiesto informazioni su di me, da bambino guardavo Maldini che è uno degli idoli ai quali mi ispiro“. E poi sulla Serie A “Mi hanno parlato Pjanic e Dzeko (suoi compagni in nazionale, ndr), ma soprattutto il mio amico Kulusevski. L’Atalanta è il posto ideale per un giovane che vuole crescere, non vedo l’ora di mettermi alla prova. Il mio nerazzurro preferito? Josip Ilicic“.