AIC, Tommasi: “Si sta come a maggio, in Italia, la Serie A”

damiano-tommasi

Il tempo passa e le certezze riguardo il futuro della Serie A sono sempre meno. A turno stanno intervenendo tutti i vertici di governo e istituzioni sportive, senza che si riesca a fare chiarezza.

In sostanza le fazioni sono due: chi tornerebbe a giocare subito e chi è convinto che ciò sia estremamente pericoloso, non solo per i calciatori ma per tutti. Chiaramente, non ricominciare il campionato avrebbe conseguenze economiche molto gravi per tutto il sistema calcio.

Ad alimentare le incertezze c’è stato un tweet di Damiano Tommasi, presidente dell’AIC, che si affida a dei celebri versi di Ungaretti per descrivere la situazione del calcio italiano.

Serie A, Tommasi esprime i suoi dubbi citando Ungaretti

Riportiamo di seguito il tweet di Tommasi.

Insomma, secondo l’ex centrocampista della Roma, il futuro della Serie A è sempre più in bilico. Una cosa però è certa: saranno giorni di ulteriori botta e risposta tra le parti in causa.

Tweet che tra l’altro arriva poche ore dopo un altro episodio scoraggiante: pare che nel Bologna ci sia un caso di sospetta positività al coronavirus.