Juve, si lavora per il rinnovo di Alex Sandro

Un investimento importante per un futuro luminoso: la Juventus vuole blindare Alex SandroArrivato dal Porto per 26 milioni la scorsa stagione, il classe ’91 sta rispettando le aspettative. Nel suo secondo anno in bianconero è diventato un punto fisso degli schemi di Allegri. Con il tempo, si sta mostrando sempre più duttile ed efficace, indipendentemente dal modulo scelto dal tecnico toscano.

LA JUVE BLOCCA ALEX SANDRO: CONTRATTO FINO AL 2022

Visti i miglioramenti ottenuti, i bianconeri non hanno nessuna intenzione di lasciarsi scappare l’esterno brasiliano. Mantenendo la priorità per il rinnovo di Dybala, la società ha già avviato una trattativa per prolungare l’accordo con il 26enne di Catanduva.

Il suo contratto attuale scadrà nel 2020, ma l’intenzione della Juventus è quella di portarlo fino al 2022, nella migliore delle ipotesi. Non c’è da chiedersi perchè, basta guardare i numeri. Nelle 30 partite disputate in questa stagione, Alex Sandro ha messo a referto 5 assist e due gol in Serie A, rivelandosi spesso più decisivo di quanto ci si aspetti da un interprete del suo ruolo.

Marotta e Paratici sono dunque già al lavoro per renderlo ancora di più un elemento cardine della rosa. La firma è prevista per giugno ed il giocatore arriverebbe a percepire circa 4 milioni di euro a stagione.