Allegri in pole per sostituire Zidane al Real: anche Inter e Juve sul tecnico

Dopo 2 anni di pausa, Massimiliano Allegri è pronto a tornare ad allenare. Il tecnico livornese infatti è sicuramente il tecnico più cercato sul mercato internazionale. Sulle sue tracce ci sono 3 club importantissimi e storici. E tutti e 3 puntano al tecnico ex Juve per aprire con lui un nuovo ciclo: Real Madrid, Juventus e Inter. Analizziamo i possibili scenari.

Un nuovo Real

Partiamo dal club più blasonato dei 3. Il Real Madrid di Florentino Perez. La dirigenza madrilena è da tempo sul tecnico italiano ma, in passato, per un motivo o per un altro, le loro strade non si erano mai incrociate se non da avversari. La situazione è però mutata molto velocemente negli ultimi giorni. Appare infatti certo l’addio di Zidane dalla panchina dei Galacticos (verrà annunciata nelle prossime ore in maniera ufficiale) e Florentino avrebbe quindi contattato il suo vecchio pallino, cioè proprio Allegri. Obiettivo: iniziare un nuovo ciclo vincente.

zinedine-zidane

Juve: il cavallo di ritorno

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Così cantava Antonello Venditti ormai 30 anni fa. E la stessa cosa, potrebbe, forse, dirsi anche per l’amore tra Massimiliano Allegri e la Juventus. Perché alla fine si torna sempre dove si è stati bene (e quindi anche dove si è vinto tanto), no? Dopo la mediocre stagione targato Pirlo, in casa Juve si prepara la rivoluzione, questa volta per davvero. Via Paratici dal quadro dirigenziale e gestionale, via Buffon, e forse anche via Chiellini e soprattutto Cristiano Ronaldo. Un uomo solo al comando: Allegri. Per diventare, o almeno provarci, a diventare un “Ferguson italiano” e continuare a scrivere pagine di storia bianconera.

massimiliano-allegri

Inter: Conte out e una nuova, affascinante avventura

L’ultima strada che porterebbe il tecnico toscano di nuovo in panchina porta a Milano, sponda Inter. I Campioni d’Italia infatti hanno ufficializzato la rescissione con Antonio Conte e adesso sono alla ricerca di un nuovo tecnico con cui iniziare un progetto giovane, sostenibile e, infine, vincente. Una proposta sicuramente meno allettante delle altre, e anche la meno probabile in fin dei conti, ma anche parecchio affascinante. La panchina nerazzurra potrebbe dare ad Allegri la possibilità di vincere con tutte e 3 le grandi sorelle della Serie A. In più, all’Inter, Max troverebbe Marotta, con cui negli anni scorsi ha fatto le fortune della Juventus. In ultimo, e non come cosa di poco conto, l’Inter è la squadra che ha appena vinto lo Scudetto

antonio-conte