Atalanta, Percassi: “Superlega? Mai chiesta esclusione big dalla A. Non penso che Agnelli si dimetta”

luca-percassi

Prende la parola Luca Percassi. L’ad dell’Atalanta ha detto la sua in conferenza stampa a proposito del caos Superlega.

Le parole di Percassi

“Il calcio è dei tifosi. Ma è una falsità assoluta che l’Atalanta abbia chiesto l’esclusione dalla Serie A delle italiane aderenti alla Superlega, che comunque si fonda su principi sbagliati. Milan, Inter e Juventus sono società importantissime per il calcio italiano. Noi, come società, abbiamo aderito fin da subito al comunicato dell’Uefa di domenica. Errare è umano e i vari club stanno tornando sui loro passi. Già come consigliere di Lega mi ero espresso nella riunione straordinaria di domenica sera. Come Atalanta condividiamo le parole di Ceferin: sosteniamo concetti meritocratici e solidali, ogni città deve essere rappresentata e tutte le componenti meritano rispetto, anche il Cagliari e il Benevento”.

esultanza-atalanta

E poi: “Dimissioni Agnelli? Secondo me no. È una domanda particolare, all’interno di un percorso ognuno è libero di comportarsi come crede. Non posso giudicare ciò che un presidente fa. C’è bisogno di tutti e dell’esperienza di tutti, basta”.