Barcellona, Dani Alves in stato di fermo per presunta violenza sessuale

dani-alves

Dani Alves è finito nei guai. L’ex terzino del Barcellona, oggi in forza ai messicani del Pumas, è stato preso in custodia cautelare per un’accusa di violenza sessuale su una ragazza avvenuta lo scorso 30 dicembre nel nightclub Sutton, nel capoluogo catalano. A riferirlo è stata la polizia regionale catalana, la quale ha affermato che il calciatore si è presentato alla stazione di polizia di Les Corts, quartiere barcellonese, dove era stato convocato. Una volta giunto in tribunale, verrà ascoltato da un giudice.

dani-alves

La smentita dell’entourage

Gli agenti del brasiliano hanno prontamente smentito l’accaduto ai microfoni del quotidiano spagnolo ABC, confermando la presenza del loro assistito in quel locale durante la serata incriminata, senza però restarci troppo tempo e senza fare nulla di losco. Dunque, le accuse mosse dalla ragazza sarebbero infondate.