Barcellona, deciso il futuro di de Jong: rimarrà con un taglio dell’ingaggio

frenkie-de-jong

Dopo la lunga telenovela di questa estate, finalmente Frenkie de Jong ha trovato un accordo con il presidente del Barcellona, Joan Laporta, riguardo l’adeguamento del contratto. Il centrocampista olandese è uno dei calciatori più pagati in rosa e questo ha comportato diversi problemi alla società blaugrana nella registrazione dei nuovi acquisti durante il calciomercato estivo. Il calciatore non aveva intenzione di ascoltare ed accettare le richieste di Laporta e fino alle ultime ore di mercato sembrava potesse lasciare Barcellona e dirigersi in Premier League, dato l’interessamento di top club come Manchester United e Chelsea.

frenkie-de-jong

Ancora insieme

Dopo l’ennesimo rifiuto di de Jong, che ha sempre manifestato la propria volontà di rimanere al Barcellona, la dirigenza blaugrana ha minacciato l’entourage del calciatore di agire legalmente in quanto il vecchio CdA con Bartomeu avrebbe fatto firmare al calciatore un contratto illegale. Secondo le ultime notizie provenienti dalla Spagna, Laporta ha assicurato al suo centrocampista che non avrebbe proseguito con la denuncia, garantendogli il posto in squadra e l’olandese ha finalmente aperto ad un taglio dell’ingaggio.