Barcellona, malore per Aguero contro l’Alaves: diagnosticata aritmia cardiaca

sergio-aguero

Ora di apprensione in casa Barcellona. Nel match di ieri sera contro l’Alaves, terminato sul punteggio di 1-1, Sergio Aguero è stato costretto a lasciare il campo al minuto 41 a causa di un fastidio al torace. L’attaccante ha accusato problemi respiratori e vertigini e si è accasciato in campo lamentando dei fastidi nella zona del petto. Subito dopo la sostituzione l’argentino è stato portato in ospedale per ulteriori accertamenti poiché si era piegato sulle ginocchia senza aver avuto contatti con gli avversari.

Il risultato degli accertamenti

Come riporta Sport, Aguero ha sostenuto degli esami strumentali, che hanno evidenziato un’aritmia cardiaca, ovvero un’anomalia del normale ritmo di contrazione del cuore. Per questo motivo sarà costretto ad effettuare ulteriori accertamenti per analizzare il proprio stato di salute.