Barcellona, Setien: “Convinceremo Messi a restare. Neymar o Lautaro Martinez? Bene entrambi”

quique-setien

Il tecnico del Barcellona, Quique Setien, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Cadena Ser, parlando di obiettivi di mercato e sottolineando, come è ovvio, la volontà di trattenere Lionel Messi: “Se lo avrò con me il prossimo anno? Lo spero proprio. Lo convinceremo a restare facendogli vedere che abbiamo un progetto vincente”.

Interessanti anche le sue parole su Ivan Rakitic, da qualche tempo accostato ad alcuni club italiani come Juventus e Inter. Sul croato, l’ex allenatore del Betis si è così pronunciato: “Io non ho mai avuto informazioni sul fatto che lui voglia lasciare il club, né me lo ha mai comunicato lui stesso. Con me ha sempre giocato molto e può continuare a farlo”.

Da Lautaro a Neymar, gli obiettivi di mercato

Setien ha parlato anche degli obiettivi di mercato, commentando i rumors circa il ritorno di Neymar al Camp Nou: “A me piacciono tutti i grandi calciatori e Neymar lo è, ma per vedere se le speculazioni si concretizzeranno bisognerà aspettare di capire in che situazione saranno i club dopo l’emergenza coronavirus”. Emblematica inoltre la risposta dell’allenatore alla domanda su chi preferisse allenare tra Neymar e Lautaro Martinez: “Per me vanno bene entrambi”.

lautaro-martinez

Situazione prestiti, da Coutinho ad Aleñá

Setien non ha nemmeno nascosto l’ammirazione per Coutinho, il cui cartellino è ancora del Barcellona. L’ex Liverpool è attualmente in prestito al Bayern che a fine stagione deciderà se riscattarlo o meno: “Coutinho è un grandissimo calciatore, ma abbiamo anche Rafinha via in prestito così come Aleñá e altri giovani giocatori; non tutti potranno restare ovviamente. Ci sono ancora molte cose da chiarire”.

Sarà indubbiamente un’estate molto movimentata per il club di Bartomeu, in entrata e in uscita: vedremo chi meriterà di indossare la maglia blaugrana e chi invece cesserà di indossarla, magari dopo aver vinto, oltre ai 6 Palloni d’Oro, anche 10 campionati e 4 Champions League.