Barcellona, Suarez: “Cessione? Posso dare ancora il mio contributo, anche in panchina”

luis-suarez

Il centravanti del Barcellona, Luis Suarez, ha rilasciato delle dichiarazioni presso il portale “El Pais” parlando del suo futuro e analizzando la possibilità di poter lasciare il club blaugrana. “Si parla di alcuni nomi che ha fatto il presidente, di alcuni cambiamenti, ma nessuno è venuto a dirmi che vogliono fare a meno di me. Se questa è la volontà del club, sarebbe bello che i responsabili di questa scelta venissero a dirmelo direttamente”. “Non ho ancora sentito Koeman” ha poi aggiunto.

“Sto qui da abbastanza tempo per poter dire quello che penso”

“Sono qui da sei anni, voglio il meglio per il club e la mia idea è quella di restare, ma se la società ritiene che io sia sacrificabile non ho problemi a parlare con chi decide”. L’ex Ajax e Liverpool ha poi concluso: “Accetterei di non avere il posto assicurato, la competizione fa sempre bene e se l’allenatore ritiene che debba partire dalla panchina non avrei problemi. Penso di poter dare ancora molto al Barcellona. Mi piacerebbe restare dal momento che posso fornire il mio contributo”.