Barcellona, Suarez e Vidal non convocati per l’amichevole con il Gimnastic: Juve e Inter vicine?

luis-suarez

Soffia un vento d’addio dalla Spagna. Il fuggi fuggi che sta colpendo il Barcellona continua. Le voci di addio di altri 2 calciatori, destinazione Serie A, si susseguono e, tramite le azioni della società catalana, sembrano anche essere confermate.

L’addio di Suarez e Vidal, in procinto di trasferirsi rispettivamente alla Juventus e all’Inter sembra sempre più vicino. Come ulteriore indizio è arrivata la non convocazione dei due calciatori sudamericani nella partita amichevole di sabato 12 settembre tra il Barcellona e il Gimnastic. Ma cosa vuol dire?

arturo-vidal

Addio in vista?

La non convocazione è sicuramente un gesto simbolico, di allontanamento di due calciatori, ormai non più parte del progetto blaugrana. Ma non solo, potrebbe anche stare a significare che i calciatori sono molto vicini all’approdo nella nuova squadra e viene quindi evitato loro di giocare per non correre il rischio di infortunio, andando inevitabilmente a complicare la trattiva.

Vidal e Suarez sono vicinissimi all’approdo in Italia. Il cileno ex Juve vuole a tutti i costi raggiungere il suo “condottiero” Antonio Conte all’Inter e sembra anche che Vidal sia pronto a rinunciare all’annualità che gli spetta dal Barcellona. Situazione diversa quella di Suarez che, invece, di rinunciare allo stipendio che gli spetta, non ha nessuna voglia. La Juventus sarebbe anche pronta ad aiutare il Barcellona ad uscire da questa fase di impasse, pagando un piccolo conguaglio. Inoltre per l’uruguaiano si aspetta di capire la situazione riguardo il passaporto italiano, ancora non ottenuto e che andrebbe a interrompere inevitabilmente la trattativa, avendo la Juventus già occupato lo slot da extracomunitario con l’acquisto di McKennie.

Intanto entrambi sono “fuori” dall’amichevole, si può tradurre con il trasferimento in arrivo?

luis-suarez