Bayern Monaco, Tuchel andrà via: “Accordo non trovato”

thomas-tuchel

Il Bayern Monaco dovrà trovare un nuovo allenatore. Nonostante ci sia stato un tentativo di riavvicinamento tra la dirigenza e Thomas Tuchel nelle ultime settimane, le parti hanno deciso di non proseguire insieme nell’ottica della prossima stagione. A confermarlo è stato lo stesso coach durante la sua ultima conferenza stampa in Baviera.

thomas-tuchel

Le parole del tecnico

“Non si tratta di orgoglio, ego o di essere il vincitore. Si tratta di vivere il proprio lavoro con tutta la propria passione. Credo che lasciamo sempre il segno e questo è successo anche qui. Il tempismo è sempre cruciale. Abbiamo scelto consapevolmente il Bayern Monaco. È stata una decisione rapida ed emotiva. I dirigenti che ci hanno convinto però ora non ci sono più. Andare in un club come questo e pensare che ci sia solo sole e acqua bassa sarebbe molto ingenuo. Ci saranno onde e avrete un po’ di mal di mare. La decisione è stata presa a febbraio. La settimana scorsa c’era solo la possibilità teorica di fare retromarcia, perché c’era questa iniziativa da parte del club. I motivi per cui abbiamo dovuto separarci sono minimi. E’ così ed è un bene. Da febbraio era chiaro a tutti noi che il capitolo era chiuso. E poi c’è stata una settimana molto, molto movimentata: la scorsa. La trattativa è cominciata giovedì, dopo la partita contro il Real Madrid, ed è durata fino a ieri. Ma resta l’accordo di febbraio. Ci sono state discussioni, ma non abbiamo raggiunto un accordo”.