Belgio, Castagne saluta Euro 2020: doppia frattura nella cavità oculare ed operazione in vista

esultanza-belgio

Durante la partita andata ieri in scena tra Belgio e Russia, valida per la prima giornata della fase a gironi dell’Europeo, l’ex Atalanta Timothy Castagne, ora in forza al Leicester, è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco poco prima della metà del primo tempo per infortunio.

Timothy-Castagne

Intervento chirurgico nelle prossime ore

A causa di uno scontro aereo con il giocatore russo Kuzyaev, la situazione per il difensore belga è apparsa subito grave. Visibili erano i segni sul volto dopo l’infortunio. In mattinata è arrivato il risultato della diagnosi, che ha spento qualunque speranza: doppia frattura nella cavità oculare. Come comunicato dalla nazionale belga stessa, il calciatore ha fatto rientro in patria e sarà sottoposto ad un intervento chirurgico che non gli permetterà di disputare l’Europeo. Nonostante la perentoria vittoria del Belgio per 3-0, ecco una brutta notizia per il ct Martinez.