Bologna, Kolarov è più che un’idea: ostacolo ingaggio

Aleksandar-Kolarov

Sinisa Mihajlovic da tempo avrebbe voluto portare Aleksander Kolarov al Bologna, sin dai tempi della Roma. Il tecnico serbo potrebbe essere accontentato proprio in questa sessione di mercato in cui terzino abbandonerà l’Inter. Per portarlo in Emilia però serve un piccolo sacrificio, soprattutto del giocatore che dovrà abbassare le pretese relative all’ingaggio.

Walter-Sabatini

Sabatini a lavoro

Tra pochi giorni Kolarov si svincolerà dall’Inter e sarà libero di trovare una nuova casa. Il serbo vorrebbe continuare nella nostra Serie A e la chiamata dell’amico Sinisa lo stuzzicherebbe parecchio. Secondo Il Resto del Carlino, Sabatini sta cercando di chiudere la trattativa con l’entourage del giocatore nel più breve tempo possibile. Serve un sacrificio relativo all’ingaggio del classe 1985 che chiede 2 milioni di euro a stagione, mentre il Bologna può spingersi massimo ad uno e mezzo.