Chelsea, ag. Jorginho: “Difficile che la Juventus o altre big possano permetterselo”

jorginho

Jorginho alla Juventus, strada in salita. Il regista del Chelsea piace tanto a Maurizio Sarri, che tornerebbe volentieri ad allenarlo dopo aver condiviso con lui l’esperienza di Napoli e quella di Londra con il Chelsea, ma secondo l’agente del giocatore, Joao Santos, l’affare sarebbe complicato dal punto di vista economico.

jorginho-italia

“Jorginho pensa solo al Chelsea”

“Apprendo di questi continui rumours soltanto dai giornali, perché nessuno della Juventus mi ha contattato. Sarri lo apprezza molto come persona e come giocatore, hanno lavorato molto bene insieme, ma non c’è altro. Il ragazzo pensa solo al Chelsea, ha ripreso ad allenarsi e si sta preparando per l’inizio della Premier. A parte che, a mio parere, è difficile che i bianconeri oggi possano acquistarlo, perché non sarà un mercato normale quello che vivremo, a livello economico sarà condizionato dalla pandemia. E poi Jorginho ha un contratto in essere con il Chelsea fino al 2023, è il vice capitano ed è considerato un giocatore molto importante per la squadra”.

E in conclusione dell’intervista a Tutto Juve: “Non mi riferisco solo alla Juventus, ma a tutti i più grandi club d’Europa. Sarà difficile sborsare quelle cifre per un solo giocatore. Vedremo un calciomercato diverso quest’anno. Se dovesse succedere, rispondo che il diretto interessato dovrà andare dal Chelsea e parlarne con Marina. Poi valuteremo insieme cosa fare. Questo non sarebbe un problema”.