Chelsea, Kanté è positivo al coronavirus. Non ci sarà contro la Juventus

Tegola in casa Chelsea, in vista della prossima sfida di Champions League contro la Juventus allo Stadium, in programma domani sera alle ore 21:00. Il tecnico dei Blues, Tuchel, nella conferenza stampa pre gara, ha dichiarato che non prenderà parte al match il centrocampista francese N’golo Kanté, indisponibile poiché nella giornata odierna è risultato positivo al Covid19 ed attualmente è in quarantena.

Dati i tempi dell’isolamento forzato, l’ex giocatore del Leicester rimane dunque impossibilitato nel poter partecipare alla delicata sfida contro i bianconeri. Pessima notizia per il Chelsea ma ottima per la Juventus, che non potrà contare su Dybala e Morata, infortunati nel corso della sfida contro la Sampdoria (il loro rientro è previsto successivamente alla pausa per le nazionali). Di seguito riportiamo le parole del tecnico Tuchel in merito alla positività al Covid di Kanté.

Le parole di Tuchel

thomas-tuchel

Ngolo Kanté è positivo al Covid ed è in quarantena. Non si è allenato. Siamo un riflesso della società. E’ libertà dei giocatori scegliere se vaccinarsi o no. Dobbiamo accettarlo, quel che possiamo dire è che la situazione è lontana dall’essere finita. Dobbiamo stare attenti, la pandemia non è finita, non ho certo io la situazione”.