Ciclone Harry Kane: l’attaccante non si presenta agli allenamenti con il Tottenham

harry-kane

La volontà di lasciare il Tottenham c’è, e pare esserci sempre stata. Anticipata dalle dichiarazioni del capitano dei londinesi e della nazionale inglese, ora Kane la ribadisce con un gesto molto forte.

Il bomber britannico infatti non si è presentato all’allenamento con la squadra di ritorno dalle vacanze post EURO2020, aprendo una rottura che potrebbe essere quindi insanabile. Harry Kane è sul mercato. E se non ci pensa il Tottenham a ribadirlo, ci pensa lo stesso calciatore.

harry-kane

Gli scenari futuri

Pochissime squadre potrebbero permettersi l’attaccante. Anzi, in questo periodo di coronavirus, probabilmente nessuno. Per questo, ad oggi, Kane non ha ancora trovato una nuova destinazione. Nelle ultime settimane si era vociferato di un’offerta del Manchester City di ben 185 milioni di euro, ma per ora, tutto tace.

Il Tottenham però, ha comunque l’occhio vigile sul mercato, proprio per sostituirlo. Il nome al momento che pare essere sul taccuino di Paratici porta proprio in Italia, direzione Firenze, ed è quello di Dusan Vlahovic.

dusan-vlahovic