Prima Coda, poi D’Alessandro: come cambia l’attacco del Benevento

Dopo la cavalcata trionfale che lo ha portato in Serie A, il Benevento vuole andare ben oltre il ruolo della comparsa nel massimo campionato. Per far ciò “Le Streghe” hanno deciso di mettere mano al portafogli e di iniziare a garantirsi una rosa all’altezza. Il primo colpo in entrata, molto probabilmente, sarà Massimo Coda. L’attaccante si è confermato bomber di categoria con 33 reti nelle ultime due edizioni di Serie B. A 28 anni, l’ariete di Cava de’ Tirreni è pronto per il salto. La Salernitana sarà convinta con una cifra ai due milioni di euro.

CODA E D’ALESSANDRO PER L’ATTACCO DEL BENEVENTO

L’altro colpo davanti riguarda D’Alessandro. Il prodotto del vivaio della Roma, non ha trovato tanto spazio quest’anno all’Atalanta e vorrebbe giocarsi finalmente le chance da titolare per un’intera stagione di A. Benevento è la piazza perfetta per farlo. L’accordo col giocatore, secondo Gianluca Di Marzio è già stato raggiunto. Resta da trovare quello coi bergamaschi.