Comunicato UEFA: “9 club rientrano dalla Superlega”. Juve, Real e Barcellona rischiano

aleksander-ceferin

La bufera scaturita dalla Superlega di qualche settimana fa, continua a non placarsi definitivamente e adesso, alcune delle 12 squadre partecipanti, con testa chinata e piegata verso il potere forte chiamato UEFA, sono pronte a chiedere scusa per essere riammesse.

Come la parabola del figlio al prodigo, l’ente europeo riammette i club fuggitivi, ma non tutti. Juventus, Real Madrid e Barcellona infatti, non sono contemplati e anzi, a questo punto rimangono ancora fuori. Gli scenari rimangono quindi più disastrosi per questi 3 club che, a questo punto, potrebbero rischiare multo fino a 50 milioni di euro o addirittura l’esclusione dalle competizioni targate UEFA.

Per i 9 club redenti invece, tra cui anche Inter e Milan, si è deciso che pagheranno una donazione collettiva del valore di 15 milioni più il 5% degli incassi europei di una stagione.

Annuncio social

L’annuncio del reintegro è arrivato via Twitter da cui potete trovare l’indirizzamento al comunicato ufficiale.