Consigli fantacalcio diciassettesima giornata Serie A: garanzie e bonus

cristiano-ronaldo

Come ogni giornata, anche la diciasettesima giornata di fantacalcio ha le sue certezze e altre possibili scoperte. Occhio ai giocatori in dubbio, in ballottaggio, magari infortunati o che partono dalla panchina. Cosa fare? Come comportarsi? Ecco di seguito un elenco degli intoccabili per il prossimo turno.

Ogni giornata ha le sue certezze ma molto spesso piacevoli sorprese quindi occhio ai giocatori in dubbio, in ballottaggio, magari infortunati o che partono dalla panchina. Cosa fare per portare a casa il bottino pieno? Come comportarsi contro un avversario che sulla carta è imbattibile? Semplice, sfruttare a pieno la propria rosa grazie all’elenco degli intoccabili per il prossimo turno.

Portieri

Sepe (Parma): tra le mura amiche contro un rinato Brescia potrebbe sembrare un rischio ma, dategli fiducia perchè il Parma in questo momento è molto quadrato. Ottima prestazione.

Sirigu (Torino): in casa contro la Spal potrebbe tenere la porta inviolata. Zero gol subiti?

Buffon (Juventus): pronto ad eguagliare il record di presenze in Serie A di Paolo Maldini vorrà sicuramente sigillare anche la porta della Juventus. Giornata perfetta.

Difensori

Hateboer (Atalanta): l’esterno atalantino contro il Milan potrebbe sfruttare gli spazi che spesso i rossoneri lasciano sugli esterni. Assist!

Caceres (Fiorentina): quando le partite contano Martin si fa sempre trovare pronto. Occhio al suo fiuto in una possibile mischia in area. Bonus non impossibile.

Godin (Inter): la sua esperienza contro un Genoa non brillantissimo potrebbe far salire il valore della sua prestazione. Garanzia.

De Ligt (Juventus): l’olandese sta man mano prendendo sempre più confidenza a livello difensivo. In attesa di una inzuccata vincente.  

Manolas (Napoli): il Napoli ha bisogno di riprendere la strada giusta e l’input deve arrivare dal reparto difensivo. 6,5.

Darmian (Parma): il Brescia potrebbe soffrire le sue sovrapposizioni. Occhio agli assist.

Centrocampisti

Zaniolo (Roma): la Fiorentina spesso lascia spazi tra le linee e lui è molto bravo ad infilarsi dentro. +3.

Nainggolan (Cagliari): contro un Udinese che non spicca di solità potrebbe trovare il gol tanto cercato contro la Lazio. Bonus.

Dzemaili (Bologna): il Lecce contro il Brescia è sembrato molto vulnerabile soprattutto sugli inserimenti dei centrocampisti. Dopo Poli potrebbe toccare a lui.

Verdi (Torino): sabato potrebbe essere il momento buono per tornare al gol. Alta probabilità di bonus.

Bonaventura (Milan): per il fanta è un’autentica garanzia. Jack di cuori.

Kulusevski (Parma): sta attraversando un momento fantastico ed è impossibile non schierarlo. Kulu-gol.

Attaccanti

Ronaldo (Juventus): il lupo perde il pelo ma non il vizio. Dopo le critiche risponde sempre sul campo. Siuuuuu.

Dzeko (Roma): Edin c’è e contro i viola potrebbe battere un colpo. +3.

Lukaku (Inter): con Lautaro squalificato l’attacco neroazzurro sarà completamente sulle sue spalle. Ricordatevi che è anche rigorista.

Belotti (Torino): Mazzarri riavrà il suo bomber e anche se dovesse entrare dalla panchina contro la Spal potrebbe lasciare il segno. Bertonato. 

Milik (Napoli): quando gioca è sempre pericoloso ed in questa stagione sembra aver raggiunto una continuità da vero bomber. Garanzia.

Caputo (Sassuolo): il Napoli non ha equilibrio e lo sta disperatamente cercando. Dovesse tardare nella ricerca siamo sicuri che Ciccio si farà trovare pronto.

Zona mantra

Cuadrado EW (Juventus): in campo con tutte e 2 le opzioni.

Pjanic C (Juventus): miglior scelta tra i C della giornata.

Pellegrini CT (Roma): trovategli posto in qualsiasi ruolo.

Politano WA (Inter): giocherà seconda punta titolare, mettetelo sia come W che come A.

Ansaldi E (Torino): l’esterno più performante del Mantra

Berenguer W (Torino): trovate un modulo con il W per impiegarlo.

Gomez TA (Atalanta): fategli posto da titolare anche al posto di un Pc eventualmente.

Palacio A (Bologna): perfetto per un attacco a 3.

Callejon W (Napoli): nei 3 davanti si può tornare a schierare per avere bonus.