Consigli fantacalcio quindicesima giornata Serie A: garanzie e bonus

lukaku-lautaro

Come ogni giornata, anche la quindicesima giornata di fantacalcio ha le sue certezze e altre possibili scoperte. Occhio ai giocatori in dubbio, in ballottaggio, magari infortunati o che partono dalla panchina. Cosa fare? Come comportarsi? Ecco di seguito un elenco degli intoccabili per il prossimo turno.

Ogni giornata ha le sue certezze ma molto spesso piacevoli sorprese quindi occhio ai giocatori in dubbio, in ballottaggio, magari infortunati o che partono dalla panchina. Cosa fare per portare a casa il bottino pieno? Come comportarsi contro un avversario che sulla carta è imbattibile? Semplice, sfruttare a pieno la propria rosa grazie all’elenco degli intoccabili per il prossimo turno.

Portieri

Gollini (Verona):il Verona è una delle squadre più solide e meno battute del campionato ed anche a Bergamo potrebbe mantenere questo trend. Scelta ragionata.

Sirigu (Torino): la Fiorentina di fatto è spuntata. Buona scelta di giornata.

Berisha (Lazio):gioca contro la Juve ok ma i bianconeri faticano a fare molti gol in un solo match. Rischio ragionato.

Difensori

Bonucci (Juventus): è in splendida forma e potrebbe esaltarsi davanti a bomber Immobile. Possibile voto alto.

Teo Hernandez (Milan): corre, segna ed è sempre uno tra i migliori dei suoi. Sfruttate il momento.

Di Lorenzo (Napoli): nel suo ruolo sta dimostrando di essere uno dei migliori. Va messo.

Criscito (Genoa): Mimmo riesce sempre o quasi a prendere la sufficienza. Garanzia.

Skriniar (Inter): un muro che contro la Roma potrebbe esaltare tutte le sue qualità. 6.5.

Pellegrini (Cagliari): diligenze in fase difensiva e assist man in fase offensiva. +1?

Centrocampisti

Zaniolo (Roma): nelle partite importanti lascia sempre il segno. +3.

Rog (Cagliari): il Cagliari vola e lui con le sue prestazioni sta ripagando la fiducia datagli. Schieratelo.

Gomez (Atalanta): è la luce che illumina Bergamo. A caccia di bonus.

Candreva (Inter): con mister Conte sta tornando ai suoi livelli migliori. Assist.

Fabian Ruiz (Napoli): è la qualità che serve al Napoli. Ora deve dimostrare quello che vale.

Kucka (Parma): occhio ai suoi inserimenti che potrebbero essere vincenti. Bonus?

Attaccanti

Lukaku (Inter): un vero top player e contro la Roma potrebbe trovare lo spazio ideale. E’ pure rigorista.

Caputo (Sassuolo): in casa con il Cagliari va schierato. Prestazione ampiamente sufficiente.

Joao Pedro (Cagliari): che dire? Segna sempre.

Quagliarella (Sampdoria): il buon Fabio sembra rinato. Evergreen.

Dybala (Juventus): alla Lazio ha già fatto male in passato e ad oggi sembra l’attaccante più in forma della Juve. Dategli fiducia e non ve ne pentirete.

Immobile (Lazio): mattatore indiscusso. Bomberone.

Zona mantra

Lautaro Martinez Pc (Inter): Pc su cui puntare in un attacco a 2.

Mkhitaryan TA (Roma): un trequartista che può lasciare il segno anche dalla panchina.

Toloi Dc (Atalanta): Dc che si presenta come uno dei più performanti per la giornata.

Castagne E (Atalanta): esterno che sembra favorito per il ballottaggio con Gosens che si candida a far bene.

Miguel Veloso MC (Verona): tornato abile e arruolabile Mister assist, ok come M e C.

Lozano A (Napoli): perfetto per un attacco a 3.

Luis Alberto T (Lazio): recuperato fisicamente puntateci scegliendo un modulo con le T.

Ronaldo PC (Juventus): in campo non solo per segnare su rigore.

Pandev TA (Genoa): si puoi impiegare in entrambi i moduli per avere dei bonus.

Verdi WA (Torino). uno dei migliori W del turno adesso che è tornato in forma.

Bennacer MC (Milan): mediano molto molto interessante questa volta.