Consigli fantacalcio – Chi schierare nel weekend di Serie A

Neanche il tempo di farci la bocca che la nostra Serie A ci ripropone un’altra lunghissima giornata di campionato. Si parte stasera con Juventus-Milan per poi terminare col posticipo di lunedì tra Lazio-Torino. Con una decina di turni rimanenti questo è il momento di dare una svolta al vostro fantacalcio: come farlo? Basta seguirci. Le probabili formazioni sono materiale raccolto da www.skysport.it

JUVENTUS – MILAN

Big match di giornata e ce lo servono per antipasto, iniziamo col piede giusto. Ci si aspetta molto dal solito Higuain ma, a sorpresa, il match-winner potrebbe essere Mandzukic. Nei rossoneri meglio Deulofeu che Suso.

GENOA – SAMPDORIA

Nel Derby della Lanterna vediamo bene Laxalt, è in crescita. Occhio a Pinilla che queste sono le partite in cui di solito tira fuori il colpo da foto copertina. Tra i ragazzi di Giampaolo, Torreira è sempre il più ordinato, il centrocampista più disciplinato in campo. Infine, come lasciare fuori un ritrovato Quagliarella?

SASSUOLO – BOLOGNA

Noi ci crediamo, lo stiamo aspettando veramente tutti e Mimmo non ci deluderà: è arrivato il momento di tornare al gol per Berardi. Nella serata di martedì è stato tanto osannato Sergio Ramos, da queste parti ci terremmo comunque stretti le prestazioni di Acerbi. Per i felsinei i piazzati di Viviani Verdi possono risultare un importante fattore.

CHIEVO – EMPOLI

Tra i gialloblu e i toscani spiccheranno le prestazioni di due difensori: Dainelli Pasqual su tutti. Maccarone si gioca il posto con Marilungo ma entrambi sono meno pericolosi di Pucciarelli. Se come pare, dovesse giocare, capitan Pellissier si caricherà i clivensi sulle spalle.

FIORENTINA – CAGLIARI

Dovrebbe essere una gara ricca di marcature: lasciate riposare i due portieri. Tra i padroni di casa lanciate Chiesa titolare e risparmiatevi Sanchez. I sardi sembrano solo aggrapparsi alle giocate di super Marco Borriello ma lo spirito che ci sta mettendo Barella non sta passando inosservato.

INTER – ATALANTA

D’Ambrosio se la sta cavando piuttosto bene sulla fascia destra, con Pioli ha più volte confezionato qualche bonus. Non cadete nella tentazione di riconfermare Banega la sua storia parla di un’incurabile discontinuità. Nella “Dea” delle meraviglie l’unica nota stonata è la squalifica di MasielloZukanovic appare un po’ arrugginito. Chi sta, invece, realmente impressionando per condizione fisica è Petagna.

NAPOLI – CROTONE

I partenopei escono dal doppio confronto di Champions arrabbiati, ma a testa alta. Mertens ha deciso di mostrarci la sua migliore stagione e quindi vi vietiamo (nel caso in cui foste pazzi) di lasciarlo in panchina. Si prospetta una giornatina niente male per Sampirisi Martella, cercate di non inventarvi nulla.

PESCARA – UDINESE

In casa delfini ci si aspetta una bellissima gara degna di Zemanlandia. Bisogna però fare i conti con i friulani che arrivano dall’eroico pareggio con la capolista. Zapata lo davamo per spacciato, vediamo ora, qui, di che pasta è veramente fatto il colombiano. Vicino a lui schierate Thereau, rimasto a riposo nell’ultimo match. Benali è un azzardo da fare, un bonus ci scappa quasi sempre ultimamente.

PALERMO – ROMA

I giallorossi sono in evidente calo fisico e i siciliani cercano punti salvezza: può essere una trasferta insidiosa. Dzeko non segna da un po’, tornerà alla rete. Nei capitolini Paredes partirà titolare e vi darà buone risposte. I padroni di casa si affidano al loro bomber, Nestorovski non delude neanche contro le big.

LAZIO – TORINO

La sfida tra i due bomber della nostra Nazionale: Immobile Belotti, ci aspettiamo si rispondano a suon di gol. Invece Lulic Falque vestiranno i panni di assist-men. Assolutamente da evitare Hart e chi verrà schierato tra Marchetti Strakosha.