Coppa Italia, ufficiale la sconfitta a tavolino per la Roma contro lo Spezia

sconfitta-roma

Come ampiamento pronosticato, è arrivata la sconfitta per 3-0 a tavolino della Roma in merito al match di Coppa Italia contro lo Spezia. I giallorossi, sebbene avessero ugualmente perso quella gara valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia, si vedono, per la seconda volta in stagione, assegnata una sconfitta dal Giudice Sportivo, esattamente come già accaduto ad inizio campionato contro il Verona.

Questa volta l’errore che ha portato al comminare la sanzione è da ricercare nel numero di cambi effettuati dalla squadra di Fonseca: ben 6. Come risaputo da tutti, il numero massimo di cambi consentiti per partita è di 5. Per questo, il Giudice Sportivo avv. Alessandro Zampone, si è visto costretto ad assegnare la sconfitta a tavolino alla Roma.

sconfitta-roma

Altre sanzioni

Ovviamente, la sconfitta a tavolino non toglie quelle che sono state le sanzioni comminate durante la gara. Ciò vuol dire che, quando la Roma parteciperà nuovamente alla Coppa Italia nella prossima stagione, dovrà comunque fare a meno di Pau Lopez e di Mancini, entrambi espulsi.