Coronavirus, nuova ondata in Serie A: tutte le squadre e i giocatori colpiti

victor-osimhen

A distanza di mesi, la Serie A si trova a combattere nuovamente con l’ondata di contagi. La nuova variante Omicron del coronavirus sta facendo registrare più di 100mila casi giornalieri in Italia e sta colpendo anche il mondo del pallone. Dagli ultimi tamponi effettuati prima dell’inizio degli allenamenti dopo la sosta natalizia, sono usciti nuovi positivi. Ecco tutte le squadre colpite con i rispettivi giocatori:

Juventus

Per quanto riguarda la Juve, il positivo arriva dall’under 23. Koni De Winter è risultato positivo al covid all’ultimo tampone effettuato. La squadra bianconera l’ha fatto sapere tramite una nota ufficiale apparsa sui propri canali.

“Juventus Football Club comunica che è emersa la positività al Covid-19 del calciatore Koni De Winter il quale sta già osservando le norme previste. La Juventus, che ricomincerà la sua attività giovedì 30 dicembre, applicherà come sempre i protocolli in vigore, in accordo con le Autorità Sanitarie.

Oltre al giovane del 2002, anche il capitano Giorgio Chiellini non ha preso parte alle sedute di rientro nella giornata di giovedì. Il comunicato: “Assente Giorgio Chiellini, a causa di contatti con una persona positiva al Covid-19, mentre i sudamericani raggiungeranno il gruppo nella giornata di domani. Domani in programma una doppia seduta“.

E non finisce qui: “Juventus Football Club comunica che, nel corso della procedura di screening per la ripresa dell’attività agonistica, è emersa la positività al Covid-19 dei calciatori della Juventus U23 Matteo Anzolin, Fabio Miretti, Nikola Sekulov e Matias Soulé“.

Napoli

Tegola importante per il Napoli, che a causa del covid-19 perde nuovamente Victor Osimhen. Il calciatore nigeriano attualmente sta passando le vacanze fuori dall’Italia in attesa di partire per la Coppa D’Africa con la sua nazionale. È la seconda volta che l’ex Lille risulta positivo al coronavirus, dopo che lo scorso anno aveva contratto il virus festeggiando il suo compleanno in Nigeria. Non si sa se il giocatore verrà lasciato partire dal suo club.

“La SSC Napoli comunica che il giocatore Victor Osimhen è risultato positivo, asintomatico, al Covid-19 durante l’esecuzione del tampone prima del viaggio in Italia, dove domani era prevista una visita di controllo del Prof. Tartaro”.

Poi Elmas: “Eljif Elmas è risultato positivo al Covid-19 in seguito a un tampone molecolare effettuato in Macedonia nella serata di ieri prima del suo rientro in Italia. Il calciatore, regolarmente vaccinato, è asintomatico e osserverà il periodo di isolamento presso il proprio domicilio“.

victor-osimhen

Atalanta

Anche l’Atalanta viene colpita dal coronavirus. Infatti sono risultati positivi 2 tesserati del gruppo squadra, i nomi sono ancora tenuti segreti per una questione di privacy.

“Atalanta B.C. comunica che due tesserati del gruppo squadra sono risultati positivi al Covid-19. La Società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le Autorità per le procedure correlate”.

Fiorentina

In Toscana sponda Fiorentina, i positivi risultano essere ben 4, di cui uno di questi è un calciatore. I viola stanno aspettando i risultati dell’ultimo giro di tamponi per poter riprendere gli allenamenti in tutta tranquillità in vista del 6 gennaio.

“ACF Fiorentina comunica che, nell’ambito dei test preventivi per la rilevazione del Covid-19 svolti quest’oggi, sono stati riscontrati quattro casi di positività all’interno del gruppo squadra, di cui un calciatore. I test sono stati svolti individualmente e senza alcun contatto tra tesserati, per questo motivo la squadra non entrerà in bolla e potrà proseguire la regolare attività di allenamento.”

esultanza-fiorentina

Empoli

Sponda Empoli invece i contagiati sono 3. La nota ufficiale del club toscano non rende noto se i positivi riscontrati siano calciatori o membri dello staff.

“Empoli Football Club comunica che gli esami, effettuati nella giornata odierna prima della ripresa dell’attività, hanno evidenziato la positività al Covid-19 di tre componenti del gruppo squadra. I tre soggetti, regolarmente vaccinati, sono stati posti in isolamento come da protocollo vigente, con la società azzurra che ha prontamente avvisato le autorità sanitarie competenti, oltre ad aver attivato tutte le procedure previste dalla normativa. Empoli FC rende noto altresì che gli altri componenti del gruppo squadra, risultati negativi ai controlli e non avendo avuto contatti diretti negli ultimi sette giorni con i tre soggetti positivi, hanno ripreso, nel rispetto delle normative vigenti, la regolare attività di allenamento”.

mbala-nzola

Spezia

Una delle squadre più colpite dai casi covid risulta essere lo Spezia. La squadra ligure oltre a vivere nell’incognita per quanto riguarda l’allenatore, combatte anche con i giocatori risultati positivi. Gli ultimi 3 nomi usciti contagiati da questa sosta sono Manaj, Nzola e Hristov.

“Lo Spezia Calcio comunica che, i tamponi di controllo effettuati questo pomeriggio, hanno evidenziato la positività in modalità asintomatica, dei calciatori Rey Manaj, Petko Hristov e Mbala Nzola, maturata nel corso della sosta natalizia.”

Hellas Verona

Problemi anche in casa Hellas Verona. È risultato positivo anche Giangiacomo Magnani che attualmente è in isolamento domiciliare. Tudor dovrà fare a meno quindi del suo difensore centrale per la ripresa del campionato.

“Verona – Hellas Verona FC comunica che oggi, giovedì 30 dicembre, Giangiacomo Magnani è risultato positivo al COVID-19.Il calciatore, sintomatico e regolarmente vaccinato, è in isolamento presso il proprio domicilio fuori dalla Regione Veneto e non ha avuto contatti diretti con il gruppo squadra negli ultimi sette giorni.”

esultanza-hellas-verona

Bologna

La nuova variante non risparmia neanche l’Emilia Romagna. Il Bologna ha comunicato la positività dei seguenti giocatori della prima squadra: Marco Molla, Nicolas Viola e Nicolas Dominguez.

“Il Bologna Fc 1909 comunica che in seguito ai test effettuati è stata rilevata la positività al Covid-19 dei calciatori Marco Molla, Nicolas Viola e Nicolas Dominguez. Come da protocollo sono state avvertite le autorità sanitarie locali e i giocatori sono stati posti in isolamento domiciliare.”

Sassuolo

Anche l’altra squadra emiliana, il Sassuolo, non è uscita illesa dall’ultimo giro di tamponi. Infatti all’interno della prima squadra sono stati riscontrati ben 2 positivi. I due giocatori non sono ancora stati ufficialmente comunicati per volontà del club neroverde.

“L’U.S. Sassuolo Calcio comunica che, nella giornata di ieri, la Prima Squadra è stata sottoposta a tamponi molecolari prima della ripresa degli allenamenti dopo la pausa natalizia. Dai test effettuati è emersa la positività al Covid-19 di due calciatori, i quali non hanno avuto contatti con il resto del Gruppo Squadra. La Società ha posto i due tesserati in isolamento domiciliare ed è in costante contatto con l’autorità sanitaria di riferimento.”

Sampdoria

La Sampdoria ha comunicato anche alcune positività tra il gruppo squadra: nello specifico, come si apprende dal comunicato ufficiale , un membro dello staff e un giocatore. “Esentati da questa tornata di accertamenti due membri dello staff e un calciatore, già risultati positivi al COVID-19 in seguito a controlli effettuati durante la vacanze natalizie e rimasti pertanto in isolamento, come da normative vigenti, presso le proprie abitazioni“.

Salernitana

In casa Salernitana invece, il numero di positivi rimane molto alto e anzi, aumenta. 8 positivi, di cui 6 calciatori, un componente dello staff e un altro componente del gruppo squadra non ben definito. Un altro grave problema quindi, che si aggiunge a quello molto più grave della cessione da far avvenire entro il 31 dicembre.