Esclusiva OkC, Conte guarda in Serie A: Chelsea su Brozovic

Che ad Antonio Conte piaccia – e molto – Marcelo Brozovic non lo scopriamo oggi. Il ‘tuttocampista’ dell’Inter, infatti, era già apparso sui giornali d’oltremanica quest’estate, quando si vociferava addirittura di uno scambio tra Chelsea e nerazzurri che comprendeva, oltre al croato, Cesc Fabregas.

Archiviato il rumors di fine estate, tuttavia, Brozo ha continuato la sua avventura a Milano alternando diversi momenti bui – come la ‘punizione’ scontata con le varie panchine sotto la prima parte di gestione De Boer – a prestazioni molto più convincenti (giunte soprattutto nell’ultimo periodo).

Tornando a ciò che più interessa, come raccolto dalla nostra redazione negli ultimi giorni, pare che sul suo conto restino – pressanti – le attenzioni del Chelsea: in piena lotta per il titolo, Conte avrebbe scelto ancora Brozovic per rinforzare l’importante organico dei londinesi. D’altro canto l’Inter, che in estate ha rinnovato il centrocampo e cerca conferme da altri elementi chiave, potrebbe considerare l’idea di sfoltire la zona mediana e – soprattutto – incassare cifre considerevoli.

CHELSEA, LE CONDIZIONI PER ARRIVARE A BROZOVIC

I nerazzurri valutano l’ex Dinamo Zagabria circa 30 milioni di euro: soldi importanti ma alla portata di un top-club come quello Blues. Contatti più o meno costanti tra le parti, insomma, in attesa di capire il parere di Stefano Pioli, neo-allenatore dell’Inter che aspetta di conoscere il giocatore – al rientro dalle nazionali – per analizzarlo in allenamento e farne una valutazione completa: con la sessione di gennaio sempre più vicina ed il Chelsea alla finestra, il futuro di Marcelo Brozovic resta ancora tutto da scrivere…