Fiorentina, poker di big sulle tracce di Chiesa

Non c’è pace per la Fiorentina. Dopo il turbolento calciomercato estivo e le successive critiche dei tifosi viola, i toscani potrebbero cedere un altro pezzo importante della rosa guidata da Stefano Pioli.

Federico Chiesa, ex gioiellino della Primavera, potrebbe diventare l’oggetto del desiderio per diverse big. Italiane ed estere. Con il crescente malcontento che serpeggia nelle strade di Firenze dopo il brutto avvio stagionale (0 punti in 2 gare), la notizia della possibile cessione del figlio d’arte potrebbe indispettire ulteriormente l’intera città.

INSIDIE PER LA FIORENTINA: JUVENTUS, NAPOLI, BAYERN MONACO ED INTER SU CHIESA

Tutti abbiamo negli occhi le prestazioni espresse da Chiesa nello scorso anno: 36 presenze, 5 goal e 4 assist per candidarsi come autentica sorpresa dell’ultima Fiorentina targata Paulo Sousa. L’avvio stentato dei toscani in campionato non ha sopito l’interesse di numerose big per il talento viola: in Italia potrebbe scatenarsi un’asta milionaria tra Juventus, Inter e Napoli. I tre club di Serie A sono fortemente interessati ad acquisire le prestazioni sportive del giovane esterno d’attacco. Il vero antagonista delle italiane, secondo calciomercatonostop, potrebbe palesarsi dalla Germania: il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti, infatti, starebbe monitorando con interesse le prestazioni del fiorentino. Lo sponsor principale di Chiesa in terra teutonica è proprio il mister ex Milan che si sarebbe innamorato dei movimenti dell’attuale attaccante della Fiorentina.

Talento cristallino ed estimatori facoltosi: la Fiorentina si appresta a vivere una nuova, difficile trattativa di mercato in uscita. Contro certi poteri, purtroppo per i viola, non è facile uscire indenni…