Fiorentina, gli ultimi movimenti di mercato: dalle cessioni di Benassi e Jovic fino a Brekalo

luka-jovic

Si muove qualcosa in casa Fiorentina. Il presidente Rocco Commisso è molto deluso dagli ultimi risultati ottenuti dalla sua squadra e sta pensando, insieme al ds Pradé, di rivoluzionare la rosa. La Viola ha mostrato molte difficoltà dal punto di vista realizzativo, come dimostrano i soli 21 gol fatti in 18 giornate. Se dall’acquisto di Arthur Cabral ci si aspettava poco e nulla, invece piovono le critiche su Luka Jovic, il grande colpo estivo.

luka-jovic

Il venticinquenne serbo, arrivato dal Real Madrid, era uno degli acquisti più attesi della Serie A e già c’era chi pronosticava una Fiorentina tra le prime 5 e trascinata a suon di gol del classe 1997. Invece il bottino dell’ex Eintracht Francoforte recita 3 gol in 16 partite. Vincenzo Italiano sarebbe talmente deluso dalle sue prestazioni, che secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, starebbe addirittura pensando di cederlo dopo appena 6 mesi dal suo arrivo.

La Cremonese abbraccia Marco Benassi

Oltre a riflettere sul futuro di Luka Jovic, la Fiorentina intanto ha ufficialmente comunicato di aver ceduto alla Cremonese in prestito secco Marco Benassi. Il ventottenne nato a Modena, continua la sua “Odissea” di prestiti in giro per l’Italia. Infatti dopo aver passato una stagione all’Hellas Verona e una all’Empoli, ora il classe 1994 visiterà anche Cremona. L’obiettivo dei grigiorossi è quello di centrare la salvezza e aggiungere un centrocampista così esperto alla rosa potrebbe aiutare e non poco.

C’è la Fiorentina nel futuro di Brekalo

Per quanto riguarda il calciomercato in entrata, la Fiorentina sembra essere ad un passo da Josip Brekalo. Per rinforzare ulteriormente l’offensiva della squadra di Italiano, la Viola ha scelto il croato ex Torino. Il classe 1998 ha già avuto a che fare con la nostra Serie A e per i granata è stato un duro colpo averlo perso per volontà del giocatore.

josip-brekalo

Il ventiquattrenne ha spinto per non farsi riscattare dal club piemontese sperando di poter avere un altra chance con il Wolfsburg. In Germania però, non ha praticamente quasi mai giocato e sembra essersi rassegnato all’idea di un trasferimento altrove. Dopo le avances del Monza, nel futuro di Brekalo c’è Firenze e la maglia della Fiorentina.