Fiorentina, non solo Kalinic: nuovo affare con il Milan

Nikola Kalinic, Fiorentina, 2016-2018

La Fiorentina non è solamente mercato in uscita: ora si muovono anche le operazioni in entrata, con l’attacco come primo reparto da rinforzare. E Pioli ha fatto un nome: Niang. Poi bisognerà sistemare il centrocampo.

FIORENTINA, TUTTO SU NIANG. DALL’ATLETICO IL SOSTITUTO DI VECINO

Come riportato da Sky Sport sarebbe stato proprio il mister Pioli a richiedere l’esterno offensivo del Milan. La Fiorentina ha proposto l’affare all’interno delle trattative sul binario opposto per Nikola Kalinic: in questo caso però Niang non sarebbe una contropartita ma un affare parallelo, con cifre e clausole totalmente avulse all’affare Kalinic.

Sempre secondo Sky Sport è Matías Kranevitter, argentino classe ’93 dell’Atletico Madrid, l’erede di Vecino. L’ormai centrocampista dell’Inter ha lasciato un vuoto difficilmente colmabile, ma la dirigenza viola punta forte sul centrocampista dei “colchoneros”. Un Matías che va, per un Matías che viene.