Fiorentina, Piatek non convince: quasi impossibile il suo riscatto dall’Hertha Berlino

krzysztof-piatek

Il futuro di Krysztof Piatek sembrerebbe essere lontano dalla Fiorentina. Il polacco, arrivato a gennaio per sostituire Vlahovic, volato alla Juventus, ha dovuto condividere lo spazio con l’altro neo arrivato: Arthur Cabral. Il brasiliano, nonostante le non certe ottime cifre realizzative, è comunque nettamente preferito dal tecnico Vincenzo Italiano rispetto all’ex Milan che, a questo punto, vede il suo riscatto dall’Hertha Berlino davvero difficile.

vincenzo-italiano

Riscatto fissato appunto a 15 milioni di euro, più altri 3 milioni di euro di ingaggio netto a stagione. Cifra che, dalle parti di Firenze, non sembrano disposti a pagare per quello che è a tutti gli effetti una riserva. A riportarlo e Il Corriere dello Sport.