Gabigol, l’intermediario svela: “Ecco perché ha scelto il Benfica”

Gabriel Barbosa

Parla Cesar Boaventura, l’agente che ha fatto sì che l’operazione tra InterBenfica per Gabigol andasse in porto. L’intermediario, a circa una settimana dal trasferimento del brasiliano in Portogallo, ha spiegato le motivazioni della scelta. Secondo Boaventura, una volta sentita l’offerta del Benfica, il giocatore non avrebbe più voluto sentirne altre.

 GABIGOL, PARLA L’INTERMEDIARIO: “DODICI SQUADRE SU DI LUI, ECCO PERCHÉ HA SCELTO IN BENFICA”

“Gabriel aveva 12 proposte. L’allenatore dello Sporting era in costante contatto con Joao Mario per parlare con lui, aveva un’offerta dallo Sporting superiore a quella del Benfica, ma quando ha appreso dell’interesse del Benfica ha scelto questa squadra. Un’altra proposta proveniva dal Porto, pervenuta tramite un intermediario legato a Wagner Ribeiro. La proposta del Benfica era dunque la più bassa, ma è stata accettata“. Queste le parole dell’intermediario riportate dalla Gazzetta dello Sport. Una scelta dettata dal progetto e dalla volontà di crescere e non dai soldi, con un ulteriore incentivo dato dalla “comunità” di brasiliani  già presenti in rosa. Intanto il giocatore ha assistito dalla panchina al match contro il Portimonense. Esordio rinviato con le “Aquile”.