Genoa, è Sirigu il dopo Perin: ufficiale il trasferimento in Liguria del neo Campione d’Europa

salvatore-sirigu

Il Genoa ha il suo nuovo portiere. Con la fine del prestito di Mattia Perin ed il ritorno alla Juventus come vice Szczesny, il Grifone si è assicurato un portiere di grande affidabilità ed esperienza, ovvero Salvatore Sirigu. Dopo ben 152 partite con la maglia del Torino, il trentaquattrenne è pronto a difendere la porta del club ligure. Il neo Campione d’Europa aveva rescisso il suo contratto con la società granata e si era svincolato. Il Genoa ha fiutato il colpo e lo ha messo sotto contratto. Il portiere si è legato al club rossoblù per un anno con opzione per il prolungamento per un’altra stagione. Il Genoa ha annunciato l’arrivo di Sirigu tramite una nota ufficiale.

salvatore-sirigu

Il comunicato ufficiale

“Salvatore Sirigu, laureatosi questa estate Campione d’Europa con la Nazionale, è un nuovo giocatore del Genoa. Il portiere, nato a Nuoro il 12 gennaio 1987, ha già totalizzato 27 presenze con la maglia dell’Italia, 23 delle quali da titolare. Sirigu ha difeso i pali, tra le altre, di Paris Saint-Germain, Torino e Palermo. Oltre alla vittoria a Euro 2020, il giocatore ha conquistato quattro volte la Ligue 1, ha vinto quattro Supercoppe Francesi, tre Coppe di Lega francesi, due Coppe di Francia, una medaglia d’argento a Euro 2012 e una medaglia di bronzo nella Confederation Cup del 2013. Per due stagioni è stato eletto miglior portiere della Ligue 1. È sceso in campo 210 volte in Serie A TIM e 30 in Champions League e in carriera ha complessivamente parato in totale 13 calci di rigore”.