Genoa, Faggiano: “Perin molto vicino, valutiamo alcuni giocatori del Napoli”

daniele-faggiano

Il nuovo uomo mercato del Genoa, Daniele Faggiano, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Tuttomercato.web analizzando tutta una serie di punti riguardanti il mercato e non. L’intervista si è aperta con un commento circa l’arrivo del nuovo allenatore del Grifone, Maran: “Il nuovo allenatore è arrivato contento e carico dopo l’esperienza al Cagliari. Quando è stato esonerato non era in zona retrocessione, non era una squadra allo sbando. E’ stato convinto dall’importanza della piazza e dalla voglia mia e del presidente”.

rolando-maran

Il punto sul mercato: da Perin a Luperto

Il ds ha poi commentato tutta una serie di operazioni in entrata, a partire da quella riguardante Perin:”Mattia è a un passo ma fin quando non vedo le firme non ci credo, sono così. Spero firmi presto ma finché non firma, mi guardo intorno. La strada dovrebbe essere tracciata, Perin è un ottimo portiere e un ottimo uomo”. Sulla possibilità di prendere alcuni giocatori del Napoli e della Spal, Bonifazi su tutti, Faggiano si è così esposto: “Ounas e Younes sono ottimi giocatori, se sbaglio a prendere uno non mi lamento dell’altro. Llorente? A quell’età dipende dalla costruzione della rosa. Abbiamo già una squadra esperta, devo star attento a mettere non troppi esperti. Su Bonifazi dico solo che lo presi da una squadretta di Roma agli allievi del Siena ed è un giocatore importante, ha fatto poco per quel che è”. L’intervista si è poi conclusa con una battuta sull’esperienza vissuta da ds del Parma: “Sono contento di quanto fatto a Parma, sono legato a presidenza e società. Sono contento e spero che facciano anche meglio. Ho un rapporto che va oltre al calcio, vero e sincero”.