Il Genoa si cautela: due nomi per sostituire Lapadula

Gianluca Lapadula, Genoa 2017/18

Arrivato tra l’entusiasmo dei suoi nuovi tifosi, Gianluca Lapadula rischia di dover stare fermo a lungo. A breve l’ex Milan svolgerà gli accertamenti del caso, ma le sensazioni non sono positive. A destare preoccupazione è l’infortunio subito nel primo tempo del match del Genoa a Udine. Sembra infatti concreto il rischio di un interessamento del legamento crociato anteriore. Per questo i rossoblu potrebbero guardarsi intorno e cautelarsi. Il reparto offensivo, senza Lapadula, può contare solo sugli inesperti Galabinov e Pellegri. Troppo poco per una squadra che punta a salvarsi, più o meno tranquillamente.

GENOA, ROSSI O GILARDINO PER SOSTITUIRE LAPADULA?

Secondo quanto riferisce Calciomercato.com, il “Grifone” potrebbe pescare nella lista svincolati per cercare un nuovo attaccante. Le ipotesi sono due: la prima è Alberto Gilardino, rimasto per la prima volta in carriera senza squadra. Si tratterebbe dunque di un ritorno per l’ex Milan e Fiorentina tra le altre. Il secondo nome è quello di Giuseppe Rossi, rimasto senza contratto dopo il suo ennesimo grave infortunio. Entrambi sono giocatori esperti ed entrambi desiderosi di rimettersi in gioco. Il primo per dimostrare che a 35 anni; il secondo per ripartire e potersi esprimere al massimo, lasciandosi alle spalle la sfortuna.