Genoa, Preziosi: “No alla Serie A formato spezzatino. Scamacca torna al Sassuolo”

Intercettato da Radio Anch’Io Sport, il presidente del Genoa, Enrico Preziosi ha chiarito quale sia la sua posizione sull’introduzione della Serie A formato “spezzatino” con 10 partite in 10 orari diversi, parlando anche del prossimo mercato rosso blu.

gianluca-scamacca

Le parole di Preziosi

A poche ore dall’Assemblea di Lega Serie A, Preziosi ha chiuso la porta al nuovo possibile formato del campionato, che andrebbe incontro alle esigenze di DAZN per la copertura delle partite. “Credo che solo sei-sette club siano favorevoli, facevano parte di una coalizione a favore di DAZN. I voti si contano e non si pesano, quindi è impossibile, sarà bocciata“.

Il patron genoano ha parlato anche del futuro del suo club, aprendo la porta ad una possibile cessione della società: “Tutto comincia e tutto finisce, bisogna solo capire il momento giusto. E si ci sono interlocutori che possano assicurare al Genoa il futuro che si merita“.

E poi su prossimo mercato, ha salutato difatti Scamacca: “Noi perdiamo parecchi giocatori a fine contratto e dovremo rimpiazzarli. Scamacca? Sapevamo che non ci sarebbe stata la possibilità di riscattarlo. Fin dall’inizio siamo stati chiari. Il giocatore ritorna al Sassuolo, è un attaccante di grandissime prospettive“,