Giroud: “Voglio rinnovare e finire la carriera al Milan. In caso di addio mi piacerebbe giocare in MLS”

olivier-giroud

Olivier Giroud, attaccante del Milan, ha rilasciato un’intervista al canale televisivo francese Canal+. Il centravanti dei rossoneri, autore di 9 reti e 6 assist in 24 partite, si è soffermato anche sul suo futuro in nazionale e sulla possibile permanenza alla corte di Stefano Pioli. Il contratto del numero 9 scade a giugno e ad oggi le parti non hanno ancora trovato l’accordo per prolungarne la durata.

olivier-giroud

Le parole dell’attaccante

Sulla Francia.
“Per il momento con la Francia continuo, ma vedere Lloris smettere mi ha colpito. Il nostro è un rapporto speciale. Tutto può accadere finché non annuncio la mia scelta, per cui resto convocabile. Devo capire se ho ancora voglia di portare questa maglia blu che conta tanto per me, ma mi concederò il tempo necessario per prendere la decisione”.

Sull’eventuale rinnovo con il Milan.
“Ho voglia di rinnovare, sono riuscito a conquistare il cuore dei tifosi con lo scudetto. Stiamo parlando. Se posso finire la mia carriera ai massimi livelli al Milan lo farò. Potrei andare in qualche campionato esotico, quello statunitense mi è sempre piaciuto. Il mio obiettivo? Continuare a segnare e a vincere dei trofei con il Milan”.