Procuratore Hamsik: “Rimarrà a Napoli ma quante offerte”

In casa Napoli si respira ancora quel pessimo profumo lasciato da Higuain, bandiera e simbolo dei partenopei che ha lasciato, velocemente, “casa” per aggregarsi alla squadra più forte; ormai il calcio non è fatto più di bandiere, di vere e proprie statue immobili nello spazio e nei sentimenti, tuttavia esistono eccezioni e una di quelle più evidenti arriva proprio dalla casa azzurra: Marek Hamsik.

BANDIERE

A confermare le sue forte intenzioni ci pensa il procuratore Juraj Venglos, in evidenza, quest’oggi, sulla pagine del Corriere dello Sport: “Pur di non lasciare la squadra ha declinato tante proposte molto prestigiose – continua l’agente dello slovacco – ha ricevuto da più o meno tutti i campionati top d’Europa tante proposte. La Juventus l’anno scorso ci provò ma con pessimi risultati. Marek però è ancora a Napoli ed un motivo ci sarà. Non sono certo io a svelare l’amore che lega Marek alla città e alla squadra: è lui stesso ad aver ribadito a più riprese di essere felice a Napoli e di avere questa maglia sulla pelle”. Continua così la ferma volontà del calciatore di proseguire con questa casacca, pronto a vincere ancora e stupire e agli ordini di Mister Sarri. Lo slovacco oltre ad essere il passato ed il futuro, ha già trovato il suo probabile erede: Zielinski. Anche lui molto ricercato in questa sessione di calciomercato ma convinto dal progetto e dal calore della città, in futuro potrebbe essere proprio lui il nuovo faro di centrocampo e forse potrà emulare la straordinaria scelta di rimanere del suo capitano.