Il ct della Nigeria lo accusa, Osimhen risponde: “Pubblicherò gli screenshot”

victor-osimhen

Scoppia un nuovo caso Osimhen. L’attaccante destinato a lasciare il Napoli in estate è stato accusato dal ct della Nigeria, Finidi George, di aver finto un infortunio per saltare alcune gare con la maglia della nazionale. Niente conferenza stampa, niente post sui social: il centravanti di Lagos ha fatto una diretta Instagram per sfogarsi.

victor-osimhen

Nigeria: è Osimhen contro George

Ho sempre giocato con il cuore per il mio Paese – le parole di Osimhen –, so bene di aver subito diversi infortuni, ma ora ho perso ogni rispetto e stima per il ct. Sono infortunato: dopo la risonanza magnetica, ho immediatamente chiamato Finidi. Ho fatto fare un video mentre il medico parlava con me e il ct. Renderò pubblici gli screenshot e le foto delle nostre conversazioni: non si possono dire sciocchezze come quelle. Avevo chiesto a Finidi di poter comunque andare con i ragazzi nonostante l’infortunio, così da poter stare insieme, ma mi ha risposto di no, dicendo di restare con la mia famiglia“. Poi un amico del giocatore gli leva il telefono dalle mani e pone fine alla diretta. Una situazione paradossale che sicuramente non si chiuderà così.