Il Leicester offre 20 milioni per Gosens: l’Atalanta ne chiede almeno 35

robin-gosens

Il Leicester fa sul serio per Robin Gosens. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il club inglese avrebbe offerto 20 milioni di euro all’Atalanta. La proposta però è stata rispedita prontamente al mittente.

robin-gosens

Offerta inadeguata

Il presidente Percassi non intende schiodarsi dalla cifra minima di 35 milioni di euro per far partire l’esterno sinistro, attualmente impegnato con la Germania all’Europeo. Il Leicester riproverà con tutta probabilità un nuovo affondo per Gosens, cercando anche di sfruttare gli ottimi rapporti con la società bergamasca. Nella scorsa sessione estiva di mercato infatti Timothy Castagne si è trasferito alla corte di Brendan Rodgers per 20 milioni di euro. Per ora i top club europei interessati al calciatore hanno preso solo informazioni sul tedesco, mentre il Leicester si è fatto avanti ed è in prima fila per l’eventuale acquisto. La valutazione dell’Atalanta però non cambierà e sarà di almeno 35 milioni.